logo-sito

slide-27 slide-20 slide-21 slide-22 slide-23 slide-24 slide-25 slide-26 slide-28 slide-29 slide-30 slider-31 slide-32
slider-31.jpg

I ragazzi del 4° campus 2017 della Capitaneria di Porto di Trapani “incontrano” la Colombaia

campus-capitaneria-201731 agosto 2017 -I ragazzi del 4° campus 2017 della Capitaneria di Porto di Trapani "incontrano" la Colombaia la cui storia, ancora una volta, viene affidata nelle mani di giovani provenienti da tutta l'Italia e che ci auguriamo possano diventare messaggeri della sua maestosità e della sua bellezza. Anche questo campus è stato voluto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile nazionale con la partecipazione del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto per la promozione della cultura, della protezione dell'ambiente marino e della fauna ittica, la conoscenza delle regole fondamentali per una navigazione sicura.

Il campus ha previsto la formazione sui necessari contenuti teorici, svolgimento di manovre ed esercitazioni, conoscenza delle attrezzature in dotazione al Corpo delle Capitanerie di Porto e visite guidate sui beni culturali e archeologici della città di Trapani, compresa la Colombaia. A conclusione dell'iniziativa verrà rilasciato loro un attestato di partecipazione. I partecipanti sono stati: Costanzo Gaia Calogera- Mussomeli, Porru Sara-Novara, Coffaro Lucrezia- Palermo, La Macchia Maria- Barcellona Pozzo di Gotto, Pellicano Maria Elisa- Reggio Calabria, Mistretta Lorenzo-Mussomeli, Caravello Lorenzo- Milazzo, De Filippi Joshua - Roma, De Gegorio Gaetano- Napoli, Rossi Raffaela- Nocera Inferiore, alla guida del Guardia Marina Antonino Lo Giudice. Il Presidente dell'Associazione Salviamo la Colombaia nell'accompagnare i giovani ha "raccontato" loro, in un breve escursus, i punti più salienti della sua storia e della sua appartenenza alla città. Ha colto, pertanto, l'occasione per donare loro la sintesi storica del castello in italiano, trapanese, inglese e francese nonché un gadget con l'immagine della Colombaia riportata su una valva destra dell' ostrica Crassostrea gigas (Ostrica giapponese).

Ancora una volta un messaggio per la divulgazione della conoscenza del castello per il quale l'Associazione ha lavorato e lavora per la sua definitiva ristrutturazione.
Luigi Bruno - Presidente Associazione Salviamo la Colombaia

I ragazzi del 4° campus 2017 della Capitaneria di Porto di Trapani “incontrano” la Colombaia

campus-capitaneria-201731 agosto 2017 -I ragazzi del 4° campus 2017 della Capitaneria di Porto di Trapani "incontrano" la Colombaia la cui storia, ancora una volta, viene affidata nelle mani di giovani provenienti da tutta l'Italia e che ci auguriamo possano diventare messaggeri della sua maestosità e della sua bellezza. Anche questo campus è stato voluto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile nazionale con la partecipazione del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto per la promozione della cultura, della protezione dell'ambiente marino e della fauna ittica, la conoscenza delle regole fondamentali per una navigazione sicura.

Il campus ha previsto la formazione sui necessari contenuti teorici, svolgimento di manovre ed esercitazioni, conoscenza delle attrezzature in dotazione al Corpo delle Capitanerie di Porto e visite guidate sui beni culturali e archeologici della città di Trapani, compresa la Colombaia. A conclusione dell'iniziativa verrà rilasciato loro un attestato di partecipazione. I partecipanti sono stati: Costanzo Gaia Calogera- Mussomeli, Porru Sara-Novara, Coffaro Lucrezia- Palermo, La Macchia Maria- Barcellona Pozzo di Gotto, Pellicano Maria Elisa- Reggio Calabria, Mistretta Lorenzo-Mussomeli, Caravello Lorenzo- Milazzo, De Filippi Joshua - Roma, De Gegorio Gaetano- Napoli, Rossi Raffaela- Nocera Inferiore, alla guida del Guardia Marina Antonino Lo Giudice. Il Presidente dell'Associazione Salviamo la Colombaia nell'accompagnare i giovani ha "raccontato" loro, in un breve escursus, i punti più salienti della sua storia e della sua appartenenza alla città. Ha colto, pertanto, l'occasione per donare loro la sintesi storica del castello in italiano, trapanese, inglese e francese nonché un gadget con l'immagine della Colombaia riportata su una valva destra dell' ostrica Crassostrea gigas (Ostrica giapponese).

Ancora una volta un messaggio per la divulgazione della conoscenza del castello per il quale l'Associazione ha lavorato e lavora per la sua definitiva ristrutturazione.
Luigi Bruno - Presidente Associazione Salviamo la Colombaia

Appello

Possiedi foto, quadri, filmati, documenti o ricordi che riguardano la Colombaia?
Contatta il Luigi Bruno - Presidente dell'Associazione Salviamo la Colombaia - Cell. 339/8002539
oppure invia una segnazione tramite mail dalla pagina dei contatti sul nostro sito.